SToria

Storia Al Braciere

Il Primo Giorno

Febbraio 1984, Sirmione.

Fervono i lavori per l’ampliamento e il rinnovamento del vecchio ristorante “Riel”, prima riservato alla clientela dell’omonimo albergo. Pronto ora ad accogliere il pubblico esterno sotto il nuovo nome di “Al Braciere”.

È l’inizio di un viaggio appassionante.

Da semplice punto di ristoro per i clienti dell’albergo. Fino a diventare il primo ristorante a Sirmione con una proposta di cucina unica e diversa da tutti.

Un ristorante visitato e cercato da migliaia di clienti italiani e internazionali ogni anno. Pur non essendo nel Centro Storico di Sirmione.

Ma ci arriveremo dopo…

Nel frattempo infatti i lavori proseguono a pieno ritmo. Sulla scia dell’entusiasmo, viene quindi fissata l’apertura ufficiale per il 3 giugno 1984.

La data non è casuale. Pochi mesi prima infatti, un gruppo di signori francesi aveva riservato l’intero ristorante, come tappa del loro tour gastronomico nel nord italia.

Dopo mesi di lavoro, incluso un vero sprint finale per completare gli ultimi preparativi, l’entusiasmo delle prime volte contagia tutti.

La serata funziona alla grande. I cugini d’Oltralpe si divertono e apprezzano la cucina e l’atmosfera del ristorante Al Braciere.

storia

Ottanta e Novanta

Il ristorante Al Braciere entra quindi in scena nel pieno degli anni ’80. Gli anni del benessere diffuso e dell’esplosione dei viaggi all’estero.  

La stessa Sirmione non fa eccezione. Sta infatti diventando sempre più popolare come meta turistica e inizia ad attrarre visitatori da ogni parte d’Italia e d’Europa.   

In questo periodo frizzante, il ristorante pizzeria Al Braciere si propone come un locale spazioso e con un’ampia terrazza esterna.

Semplice nell’arredamento, ma con l’idea ben chiara di offrire un’ottima cucina e un servizio curato per tutti. Incluso il tovagliato di stoffa e un servizio da ristorante anche per i clienti della pizzeria.

Oggi fa sicuramente sorridere! Tuttavia per i tempi è già una piccola novità, se pensiamo a molte pizzerie di trenta e quarant’anni fa, dove servizio un po’ sbrigativo e tovagliato di carta erano la norma.

Non solo, accanto al forno per le pizze trova posto lo storico braciere, che dà il nome al ristorante e che ne sarà per anni il tratto distintivo.

Infine, pur nella sua semplicità, il ristorante pizzeria Al Braciere abbraccia alcune idee di ristorazione tutt’ora molto apprezzate.

Vengono infatti privilegiati quegli ingredienti che oggi chiamiamo “prodotti a km 0”, che permettono di ottimizzare i costi di trasporto e distribuzione, ma al contempo di mantenere la qualità e l’originalità di un prodotto locale.

Si pensi, per esempio, al pesce del lago di Garda. Una volta considerato il “parente povero” del pesce di mare, ma che opportunamente preparato da risultati sorprendenti.

Anche queste, sono forse cose che diamo oggi per scontate.

Eppure se ci pensiamo erano già una piccola rivoluzione per gli anni ’80. Anni in cui andava per la maggiore una cucina ricca e con ingredienti esotici.

Ricercare il prodotto locale veniva visto come una scelta in controtendenza, rispetto ai tempi. Ma forse chissà. Un certo spirito anticonformista ci pervadeva già all’epoca.

Uno spirito che, anni più tardi, porterà ad attuare una scelta di cucina molto precisa. Che caratterizza tutt’oggi la proposta del ristorante Al Braciere.

La Crisi

Con l’inizio del nuovo millennio, il ristorante cambia decisamente volto e viene modernizzato nell’aspetto e nella proposta culinaria, per far fronte a una clientela affezionata e alla ricerca di gusti più ricercati. 
Soprattutto, una clientela moderna sempre più sensibile ai temi del mangiar sano, della digeribilità e dell’attenzione alle intolleranze alimentari.
Il ristorante continua ad avere un grande successo e tutto sembra andare a gonfie vele. Tuttavia qualcosa inizia a scricchiolare. 
Nel 2008 una crisi economica senza precedenti si abbatte violentemente sull’intera economia globale. 
Anche in Italia, non si contano purtroppo i fallimenti e le chiusure di attività nel settore ristorazione.
Appare quindi chiaro che, ancora una volta, bisognerà distinguersi per continuare a prosperare.

 

Cucinare Senza Glutine
DSC_1746.jpg

Un Nuovo Inizio

Dopo attente riflessioni, scegliamo quindi di specializzarci in una tipologia di cucina molto particolare. Una cucina disponibile al 100% senza glutine.

Come siamo arrivati a questa scelta?

In realtà, per noi è stata una naturale evoluzione. Abbiamo sempre cercato di avere una proposta chiara e distintiva per i nostri clienti. In modo da essere immediatamente riconoscibili.

Innanzitutto, già da anni avevamo approfondito i temi delle allergie alimentari e del mangiar sano in generale.

Avevamo inoltre compreso le problematiche che chi segue una dieta senza glutine deve affrontare quotidianamente.

Tuttavia le difficoltà non mancano. Bisogna ripensare l’intera catena di approvvigionamento prodotti. Rivoluzionare la cucina. Effettuare corsi su corsi per tutto lo staff.

Il tutto in un periodo complicatissimo per il settore.

Facciamo inoltre investimenti importanti per mettere le mani sui più tecnologici strumenti di lavoro. Macchine per il sottovuoto, abbattitori e forni ad alta tecnologia, per fare qualche esempio.

Addirittura, due forni nuovi dedicati alle pizze senza glutine prendono il posto del vecchio braciere.

Proprio nell’anno simbolo della crisi, nel 2008 diventiamo così il primo e unico ristorante della zona ad avere una cucina disponibile al 100% senza glutine. Per completare l’opera, entriamo immediatamente a far parte del circuito dell’Associazione Italiana Celiachia.

Ci lanciamo verso il mare aperto, per di più nella burrasca di una crisi economica senza precedenti.

Gli inizi non sono dei più incoraggianti e dubbi iniziano a serpeggiare. Avremo preso la scelta giusta?

In ogni caso, ci siamo spinti troppo in là per tornare indietro.

Oggi

12 anni dopo, possiamo dire che la scelta sia stata vincente.

Oggi qui al ristorante pizzeria Al Braciere offriamo un’esperienza di cucina italiana gustosa e genuina. Godibile senza pensieri e in totale sicurezza anche per chi segue una dieta senza glutine.

Il cibo è la nostra lingua e siamo onorati di servire ogni anno migliaia di ospiti, provenienti da tutta Italia e da tutto il mondo.

Non vediamo l’ora di accoglierti nel nostro ristorante pizzeria Al Braciere.

“Tutto Disponibile Senza Glutine. Dall'Antipasto al Dolce”

DSC_7834.jpg